fbpx
News

Che luce usare per una foto d’amore.

Che luce usare per una foto d’amore?

Questo è il tema che voglio affrontare oggi.

Quale può essere l’elemento scatenante per ottenere un risultato di qualità in una foto ritratto di due innamorati.

Ci sono alcuni aspetti di assoluta importanza che uno shooting di fidanzamento deve avere, quali l’empatia da mettere in campo con i soggetti, l’ascolto attivo dei desideri della coppia di fidanzati.

Il tempo per comprendere ed accogliere l’ unicità delle persone.

Non a caso ho deciso di intraprendere un percorso di studio per ottenere la qualifica di Life Coach, in modo da poter ascoltare le persone nei loro veri bisogni e aiutarle a vivere intensamente questo grande viaggio che li porta al matrimonio.

In questo caso presento l’esperienza di Chiara e Matteo che si sposeranno a settembre. Loro mi hanno scelto come fotografo di matrimonio grazie ad un forte passaparola.

Da allora è bastato inserire la parola “Amore” per fare la differenza nel mio operato.

Ci sono azioni della vita che se supportate dall’amore nei confronti dell’altro superano ogni barriera.

Eccoci al tema dunque.

Fare una foto d’amore, ove si evince il trasporto emotivo e la complicità della coppia di sposi e sinonimo di grande capacità di lettura dell’animo umano.

Da anni io fotografo le coppie per servizi fotografici di matrimonio ed mio interesse essere più possibile aderenti al loro modo di sentire e percepire la vita.

In tutto questo elemento primario, materia prima del mio fare diviene la luce.

Scegliere la luce adatta al ritratto di coppia di innamorati e la cosa che più mi piace. A mio avviso ogni soggetto fotografico ha la sua “luce” che lo rende unico.

La mia esperienza maturata nel ritratto in studio in ben oltre 25 anni di professione mi fa dire che scovare la luce che pennella il corpo o il viso delle persone.

Con Chiara e Matteo ho trovato una luce molto intensa, una luce Rembrandt che ha creato un’atmosfera perfetta per il loro abbraccio ad occhi chiusi , quasi a riprendere il famoso dipinto di Klimt “il Bacio”.

La fotografia da sempre ha preso spunto dalla grandi opere pittoriche , basti pensare sia appunto alla “luce Rembrandt ma anche alle luci del Caravaggio.

Eccovi quindi l’immagine di due innamorati che diverrà una loro etichetta da incollare nel grande album della loro vita.

Ringrazio Chiara e Matteo per la concessione all’uso delle immagini e per la loro grande complicità.

 

Leave a Reply