fbpx Skip to main content

Come gestire le emozioni della sposa prima del matrimonio.

Come vive la sposa le ore che precedono il matrimonio.

Faccio il fotografo di matrimonio da trent’anni e con oltre 500 servizi fotografici di matrimonio sono consapevole di come gestire le emozioni della sposa prima del matrimonio. Quando arrivo a casa della sposa nella maggior parte delle situazioni trovo sempre una grande concitazione ed euforia, mista ad un sano nervosismo e trepidante ansia.

Chiaramente la dimora ove avvengono i preparativi della sposa è solitamente la casa ove la sposa ha vissuto nella sua infanzia. Oggi però il costume degli ultimi anni ha portato tante coppie a preferire la convivenza prima di convolare a nozze.

Questo fattore incide oggi all’80% delle coppie che incontro e che mi scelgono come loro fornitore del matrimonio. Questo fattore può fare in modo che la location per il getting ready della sposa sia in una location diversa dalla casa della sua infanzia.

Tante coppie poi arrivano al matrimonio già con prole. Ma vediamo un pò di capire meglio chi è la coppia che oggi val matrimonio. Lei la sposa mediamente ha sui 32/33 anni e Lui, lo sposo invece sui 35/36. Molte  di queste coppie, sopra il 60% hanno già uno o due figli, di almeno due o tre anni.

Bene ora vediamo come è possibile vivere bene il momento della preparazione della sposa. In questi attimi che precedono la cerimonia nuziale, la casa della sposa o la location dei preparativi della sposa, è sempre una grande kermesse teatrale. Per certi versi sembra di stare veramente ad assistere ad uno spettacolo, molte volte comico e simpatico.

La mamma della sposa è quasi sempre indaffarata e teme di aver lasciato disordine. Le mamme temono che questo possa creare difficoltà nel realizzare belle foto a casa della sposa.

Grazie alla mia esperienza, riesco a gestire sempre la situazione. Per un fotografo è importante scoprire la luce giusta per fare belle foto di matrimonio. 

Con un colpo d’occhio comprendo lo stato emotivo della sposa. Per questo ho voluto fare un corso per divenire anche Life Coach, per percepire le emozioni delle persone e avere uno strumento per gestire con la massima adeguatezza le emozioni.

Creare una relazione empatica, ove il fotografo incontra lo stato d’animo della sposa è essenziale in modo da avere il meglio da Lei nelle fotografie di matrimonio. Mi capita di accompagnare le spose con una voce calma e suadente. Altre volte interesso la sposa con un dialogo che la distrae dal pensiero ansioso. Infatti la sposa è sempre circondata da persone care, quali la mamma, sorelle, cugine, testimoni, amiche da sempre, che possono aiutarmi a gestire la situazione. Parlo al cuore della sposa.

La sposa a volte ha necessita di una vera carezza rilassante e un abbraccio fraterno e familiare di una sorella o un padre è importante. Comprendo chi è la persona che in quel momento sa stare con i nervi saldi e può essere d’aiuto sia a me fotografo che alla sposa.

In questi anni ho veramente visto di tutto. Per il mio 30° anniversario di attività, ho deciso di scrivere gli aneddoti più simpatici nel mio blog www.alfonsolorenzetto.com fotografo di matrimonio a Treviso, Padova e Venezia.

Ecco alcuni suggerimenti pratici per la sposa su come gestire l’ansia prima del matrimonio.

  1. stare concentrata sul momento presente.
  2. essere consapevole che vivere questa trepidazione è normale.
  3. respirare con la pancia.
  4. tenere vicino a sé poche persone ti fanno sentire bene.
  5. guardarsi allo specchio e parlare al proprio timore.
  6. sappi che ci sono le persone che aiutano in caso di urgenze.
  7. sii consapevoli che l’imprevisto ci può stare e fa parte della vita.
  8. sii consapevole che è impossibile accontentare tutti.                  Sono ben felice con la mia competenza da Coach di poter aiutare la sposa a vivere bene questi attimi di vita. Nelle recensioni delle coppie di sposi che mi hanno scelto per il loro giorno più bello esce fuori proprio questo aspetto che per me fondamentale: prima la persona poi il lavoro.                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             Questo lo scrive qui la sposa Chiara: Alfonso è stato il fotografo del nostro matrimonio, il 21 settembre. Lo seguivo su Facebook già da parecchio tempo, mi ero sempre ripromessa di contattarlo quando ci saremmo sposati…e così è stato! Alfonso è esplosivo, coinvolgente, energico, allegro ma soprattutto un grande professionista. Noi ci siamo subito sentiti a nostro agio con lui, sapendo di affidare la giornata più importante della nostra vita in buonissime mani. Non avevamo solo un fotografo, ma una persona “amica” partecipe con noi della grande festa che abbiamo fatto! I risultati!? Delle foto mozzafiato sia da un punto di vista esecutivo, sia per l’emozione che ne traspare. Super soddisfatti!!!! GRAZIE DI CUORE ALFONSO!!!
Ascolta in questo breve video cosa dicono Sara e Luca 

Ecco alla fine prima di scegliere il fotografo ti suggerisco di scegliere quale tipo di persona vuoi vicino a te. Il fotografo non è solo “colui che fa le foto”.ma bensì la persona a cui affidarsi. Necessita avere al proprio fianco qualcuno che ti accompagni e ti possa guidare, come un bravo Coach.

Sono certo di aver offerto uno spaccato di questo mondo che è quel tempo prima della cerimonia nuziale...un tempo tutto da vivere anche con una sana ansia.

Per altre informazioni e suggerimenti scrivimi pure …per me è importante educare bene le coppie di sposi tramite una accurata consulenza gratuita pre-matrimoniale.

Ti lascio il mio numero 348 8005917 e prenota una video call in what-app senza impegno alcuno.

Leave a Reply

Call Now Button