E’ proprio sulle rive di due grandi fiumi del Nord Est, Piave e Livenza che si gioca tutta la fantastica giornata di Elisa e Lorenzo, una coppia di sposi che ho fotografato con tanta gioia.

La solarità di Lorenzo e la magica luce negli occhi di Elisa sono i tratti forti che distinguono questi sposi.

Nella frazione di Chiesanuova alle porte di San Donà di Piave, la cerimonia, nella bella chiesa del paesello che da sempre si specchia nella acque del fiume Piave, sacro alla Patria.

Il rito officiato da Don Saverio, un parroco vero unico e concreto che parla al cuore delle persone.

Parenti ed amici sono stati poi allietati dal suggestivo plateatico di Villa Correr Agazzi , a San Stino di Livenza, ove al fresco degli alberi secolari si è tenuto il buffet magistralmente servito dal catering il Barco Eventi.

Ho potuto così seguire con attenzione le varie fasi della giornata che si è distinta per la qualità della luce forte e che mi ha permesso di fare le fotografie agli sposi ed amici con in diversi posti del bellissimo parco secolare.

Ed eccoci al momento clou, quando la giornata si è avviata al termine con il taglio della torta, ho percepito che gli sposi Elisa e Lorenzo erano pronti per offrirmi la loro vera essenza.

Così sono nati questi scatti magici che li vedono esplicitare tutta la loro complicità di coppia ben affiatata.

Fare il fotografo di matrimonio, è andare oltre a premere un pulsante; per me è entrare con tatto dentro la parte più vera degli sposi, percepire il loro modo di essere , di vivere la emozioni e immedesimarmi nei loro pensieri.

Solo così riesco ad essere felice e questo mi fa stare dentro ai momenti che contano per catturare gli attimi fuggenti di questa nostra vita che solo la fotografia può fermare  e trasportare nel tempo per sempre.

Grazie Elisa e Lorenzo buona vita a voi.