fbpx Skip to main content

MY GENERATION 80’S il Libro Fotografico degli Anni 80.

Come mai il libro fotografico degli Anni 80, My Generation 80’s ti apre il cuore?

Quando è partito il progetto del libro fotografico My Generation 80’s con questa mia idea di fotografare la mia generazione, mai avrei pensato di scatenare tanto entusiasmo nelle persone. Presumo che molto di questo entusiasmo derivi dall’aver toccato le profonde corde di una sana nostalgia della nostra gioventù.

My Generation 80’s – 80 ritratti a giovani degli Anni 80 è certamente frutto di una mio ragionamento su : Cosa resterà degli Anni 80.

Le 80 persone nate tra il 1960 e il 1972, questo era il range di nativi a cui avevo rivolto l’appello dai miei profili social, sono tornate a vivere un moneto catartico dentro al sogno di poter ritornare giovani per un attimo. L’attimo fissato per sempre dal mio scatto che è divenuto il libro in formato 20×29 copertina rigida , rilegatura a filo refe, 208 pagine a colori di interni. Correda e da sostanza la bella prefazione e raccolta cronologica storiografica dei maggiori avvenimenti che hanno caratterizzato il magico decennio degli Anni Ottanta dell’amico giornalista e scrittore trevigiano Luca Pinzi.

Oltre 180 persone hanno partecipato il 1 dicembre alla presentazione del libro nella sontuosa location che è il Bhr Treviso Hotel 

Tra questi erano presenti alcune autorità delle istituzioni locali, quali il Pres. Coldiretti Giorgio Polegato, il Pres. Ascom Confcommercio Federico Capraro, il Presidente Confartigianato oscar Bernardi e la direttrice Confartigianato Valeria Maggiolo, il Pres. Contarina Sergio Baldin, il fu Ass. Regionale Vendemmiano Sartor.

Il progetto è nato anche con la volontà di essere eticamente sociale con uno scopo di beneficienza alla LILT (Lega Italiana Lotta ai Tumori) di Treviso.

Grazie alle numerose aziende del territorio che hanno contribuito alla produzione del libro fotografico nella stessa sera  del 1 dicembre sono stai donati  Euro 4.000 a favore della Lilt.

Insomma un grande risultato di squadra e di solidarietà. Proprio quello che desidero in ogni mio progetto artistico fotografico.

Perchè fare un libro? Perchè il libro resta è entra a pieno titolo nella vita di ogni individuo che lo acquista. Il libro è materia viva che si plasma nel tempo come accade a noi umani e entra a far parte del tuo bagaglio di esperienze.

Ma cosa dicono i protagonisti, i ragazzi di allora ritratti nel libro?

Leonardo :

My Generation 80’s non è solo un libro fotografico ….è un meraviglioso viaggio. Un viaggio nel passato, carico dei ricordi luminosi  di quegli anni; un viaggio nel presente, così permeato dal costume di quegli anni; un viaggio nel futuro che ci auguriamo ci riservi lo stesso ottimismo,  fiducia e gioia di vivere degli anni 80. Grazie Alfonso per averci  permesso di salire a bordo della  DeLorean di Doc e fare questo viaggio.

Sabrina :

Bello il libro, belli i ragazzi anni ‘80 che hanno preso parte per la realizzazione, belli gli anni spensierati di quel periodo dove eravamo tutti amici e ci parlavamo faccia a faccia, giocavamo a nascondino e avevamo le ginocchia con eczema da asfalto, ma eravamo sempre in compagnia!Bello ricordare e questo libro rispecchia il ricordo degli anni Spensierati, passati con i nostri miti!

Diego:

Il libro…cosa aggiungere? È stata una bellissima esperienza condividere, anche solo con poche righe cosa sono stati per me gli anni ’80, proiettato in quel periodo ritornando ad assaporare  la freschezza di quelle primavere, grazie di tutto a te Alfonso e ai tuoi collaboratori per avermi accolto in questo originale progetto.

Sonia:

Ciao Alfonso, sfogliato più volte anche con clienti incuriosite dalla bella copertina e dell’iniziativa. Qualcuna  con qualche anno più di noi , ha suggerito un libro anche dei giovani degli anni ‘70. Prox progetto pensaci! Comunque, tanti occhi nostalgici ho visto sfogliare con delicatezza il tuo libro. Bravo . Buone feste

Zeno:

Immagini bellissime, ti riportano indietro nel tempo. Quando poi ti soffermi sull’ abbigliamento oppure sugli oggetti pensi: questo ce l’avevo, questo anche, questo pure, ecc…..con un po di nostalgia. Tantissimi auguri da parte nostra Zeno e Donatella

Marina:

Caro Alfonso,la dimostrazione che la nostra generazione anni 80 è piena di entusiasmo, ironia e cuore! Onorata di aver partecipato a questo tuo progetto a favore della LILT

Paola:

Ciao..sono molto fiera di aver partecipato  a questo progetto …sarà un ricordo indelebile degli anni  passati…anni stupendi che.  ci hanno segnato ne tempo ..nel bene e nel male.

Max Bitols: 

Certo che mi è piaciuto il libro anzi molto ed è stato un piacere collaborare con te.

Michela:

 Ciao Alfonso il libro  mi è piaciuto molto è stato un consolidare questo bel progetto che ci ha reso tutti partecipi .Nel leggerlo e riguardalo ci sono le emozioni che ci riportano ancora a tutti i nostri ricordi che sono stati condivisi con tutti i partecipanti . Grazie ancora x aver avermi dato la possibilità di partecipare a questa esperienza .Grazie a aver  realizzato tutto questo e un grazie anche  a tuo figlio che è stato l ideatore di quella bella  iniziativa .

Fabiana:

 

Ciao Alfonso. Il lìbro, per noi degli anni 800 mi ha emozionato molto. I ricordi di noi fanno davvero parte di noi tutti, riscaldano il cuore perché sono anni che abbiamo vissuto con intensità e spensieratezza. Grazie per questa occasione che ci hai dato. Ti auguro delle serene giornate di festa.. Fabi

Paola: 

Ciao Alfonso con gli auguri di Natale vorrei dirti che il libro My Generation 80’s si è rivelato ancor più magico di quanto avessi immaginato. Le copie che ho regalato a dei coetanei,  sono state gradite e la reazione che mi è stata riportata è  che sfogliarlo è leggerlo gli ha fatto rivivere un pò la gioia e la spensieratezza di quel magico periodo in cui eravamo tutti giovani. Soprattutto perché le tue fotografie riescono a trasmettere questa energia. Tanti auguri a te e alla tua bella famiglia

Giuliano: 

Ciao Alfonso,libro fantastico e fantastici gli interpreti. Soprattutto una grandissima idea carissimo foto Artista. Libro che resterà nelle case di molti come una reliquia testimone di una generazione.

Stefania: 

My Generation 80’s, non è solo un libro fotografico, ma un museo di tendenza, dall’abbigliamento al design, alle musiche sul vinile o sulle mangiacassette. Gli 80 sempre giovani, hanno tutti quell’entusiasmo al gioco di farsi fotografare con il loro idolo o con il loro simbolo di giovinezza. Una generazione cresciuta da padri e madri nati sul finire della seconda guerra mondiale, dove la miseria che li aveva preceduti ora li riscattava con i primi segnali di rinascita economica e culturale che ha permesso noi figli di sognare un mondo migliore. Ogni scatto di Alfonso ha dentro il suo amore verso l’umanità con quel buon gusto di renderci tutti fighi nella nostra autenticità. Un’empatia contagiosa che sfido chiunque a sfogliare tutto il libro senza andare indietro nel tempo, ricordando ed evocando quegli anni, quei meravigliosi anni 80.

Guglielmo: 

Alfonso, il tuo bel progetto mi ha subito colpito perché anch’io sono profondamente legato a quel periodo della mia vita, all’età adolescenziale che è forse la più entusiasmante ma anche complessa della nostra vita: da essa è dipeso il nostro futuro, il nostro presente!  Mi hai dato modo di esternare la mia profonda riconoscenza a ciò che il destino mi ha riservato proprio nel 1980 quando risultai primo assoluto al concorso nazionale della “XXII Giornata del Francobollo”. Il mio disegno di Piazza Pola divenne così il primo e ancora unico valore bollato dedicato alla città di Treviso. Gli anni ‘80 mi hanno così avviato sul sentiero dell’arte che non avrei mai più abbandonato, permettendomi di viaggiare, conoscere e disegnare luoghi lontani e affascinanti…Un decennio di formazione e crescita, in un mondo quasi perfetto che ha saputo risolvere anche quei pochi punti oscuri che lo legavano alle decadi precedenti, come la caduta della Cortina di Ferro e del suo simbolo, il Muro, che mi calamitò a Berlino in un viaggio memorabile con il mio Maggiolino Volkswagen! Grazie per averci dato l’occasione di rispolverare la memoria degli Anni Ottanta… ciascuno con i propri ricordi e avventure!

Lucia:

 

 

Ciao Alfonso, si il libro è bellissimo, mi è piaciuto molto. Le foto sono meravigliose e le persone 80’s che l’hanno sfogliato hanno cominciato ad esclamare “ma dai, mi ricordo .. anch’io ce l’avevo… anch’io mi vestivo/pettinavo così”. Hai avuto una bellissima idea Alfonso.

Maria Angela:

È stata un’emozione grande  partecipare alla realizzazione di questo libro. Il ricordo di quegli anni e la ricerca dei ‘reperti’ più cari che erano rinchiusi in cassetti ha revocato momenti, episodi, sogni, racconti ai miei figli che hanno moralmente partecipato a tutto ciò. Vedere poi la realizzazione del progetto e avere il libro stesso mi ha dato molta soddisfazione. Apprezzato da chi lo ha visto in famiglia. Hanno fatto i complimenti perché ben realizzato e perché trasmette uno scorcio reale di quel tempo attraverso foto e commenti.  Grazie

 

Chi desidera acquistare una copia lo trova presso:

  • Libreria Universitaria San Leonardo – Treviso
  • BHR Treviso Hotel
  • Storage Concept Store – Treviso
  • ______________
  • Euro 40 1 copia
  • Euro 70 2 copie
  • Euro100 4 copie

Oppure info al 348 8005917 se vuoi la consegna a mano con autografo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alfonso Lorenzetto

Author Alfonso Lorenzetto

More posts by Alfonso Lorenzetto

Leave a Reply

Chiama per info