La storia dentro al cuore di Roma , il fascino del mito della Dolce Vita di Fellini, la Fontana di Trevi, girare per la città come Audrey Hepburn in vacanze Romane celeberrimo film che portò alla ribalta la mitica Vespa Piaggio.

Queste sono le icone che oggi gli sposi stranieri cercano nelle nostre città meraviglie d’arte a cielo aperto.

Fare il fotografo di matrimonio a Roma, Venezia, Milano, e in altre favolose locations per matrimoni in Italia è per me un grande motivo per riassaporare la magnificenza dei nostri grandi monumenti nazionali.

Oggi il trend è calamitato dalle coppie cinesi che ha Hong Kong, da Shanghai e Pechino, giungono numerose in Italia non solo per celebrare il loro matrimonio, ma per creare le immagini con  sfondo fotografico più suggestivo al mondo dato dalle  nostre  città meravigliose d’arte.

Seguono a ruota americani, anglosassoni, russi, indiani e arabi.

Ma non si fermano qui,: Santorini-Parigi-Praga e la piccola ma incredibilmente suggestiva Islanda sono le nuove mete del turismo per la fotografia di matrimonio.

Pertanto essere trendy oggi significa scegliere locations con sfondi di impareggiabile “Bellezza” sia artistica che naturale.

Qui vi ripropongo le immagini dell’ultimo servizio che ho eseguito per una coppia cinese di Shanghai a Roma.

Cari amici, spero possa esservi di stimolo per comprendere che il matrimonio non è fotograficamente importante solo il giorno stesso, ma è possibile andare oltre esaltando il vostro periodo di vita con una location fantastica ove potete farvi fotografare pre wedding o post wedding, sapendo che queste immagini resteranno come colonna visiva nella vostra vita di coppia, ma al tempo stesso saranno una grande esperienza di vita con emozioni fortissime.

Non perdere l’occasione chiamami al 348 8005917 e programmiamo insieme lo shooting nelle migliori locations italiane ed internazionali, Parigi, Praga Santorini, Islanda.

Se poi prenoti il tuo servizio per il 2019/2020  entro il 31 agosto 2018 avrai in OMAGGIO il servizio fotografico di Pre Wedding a Parigi.